Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner,
scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformitá alla nostra Cookie Policy.

Hanno visitato:

Servizio Clienti - Pagamento sicuro tramite Paypal...
Top Clean Italia fornisce hai suoi chienti con account Paypal la modalità di pagamento tramite carta di credito appoggiandosi al servizio gestito in sicurezza da PayPal....



Profumatore per ambiente con bastoncini Ylang Ylang...
Fragranza naturale Ylang Ylang con dispensatore di midollo di canna di bambù. Confezione sufficiente per più di dodici mesi di profumazione. Senza alcool....



Macrogel liquido 500 ml. con dosatore...
Soluzione eudermica multiuso con acqua informatizzata (97,9%), propoli, aloe vera barbadensis, estratto di semi di pompelmo, ulivo, uncaria tomentosa, erba di grano....





Carciofo ( Cynara scolymus L. )

La droga è costituita dalle foglie basali di Cynara scolymus L. (fam. Compositae), pianta erbacea annuale, nota a tutti, con ampie foglie basali, fusti semplici o ramificati.
carciofo
I fiori sono riuniti in capolini molto grandi, circondati da squame: è questa la parte edibile usata in culinaria; per questo è ampiamente coltivato nella regione mediterranea.

Proprietà:

Il carciofo esplica attività epatoprotettrice, colagoga e coleretica; è ipocolesterolemizzante, diuretico, ipoglicemizzante.

Indicazioni:

Lieve insufficienza epatica; disordini epato-biliari; ipercolesterolemie; diabete.

L'attività dei composti di carciofo è stata messa in evidenza già negli anni '60; successivi studi effettuati negli anni '90, hanno confermato le proprietà benefiche delle foglie basali di carciofo sul fegato, soprattutto per quanto riguarda la sintesi intraepatica del colesterolo (con riduzione dell'LDL e aumento dell'HDL) e, se il trattamento è protratto per almeno 3 mesi, si è osservato anche un forte abbassamento dei trigliceridi, specie se i valori iniziali erano molto elevati.

Le foglie del carciofo, una volta essiccate, perdono abbastanza rapidamente le loro proprietà, quindi è consigliabile utilizzarlo sotto forma di preparati stabilizzati, titolati.

Informazioni di riferimento e Bibliografia

Forse potrebbe interessarti anche:

Argania spinosa
Anice verde ( Pimpinella anisum )
Arancio dolce ( Citrus aurantium dulcis Pers. )
Alchechengi ( Physalys alkekengi )
Betulla Alba
Ananas ( Ananas sativus )
Aloe Barbadensis ( Aloe barbadensis Miller )
Borragine ( Borago officinalis L. )
Anice stellato ( Illicium verum )




www.natursit.com - All rights reserved - Italy - P. IVA 01923300030 - R.E.A. VB - 191489
Top Clean Italia di Orlando Domenico - Via Cavour, 4 - 28865 Crevoladossola ( VB ) Tel. + 39 3474914137