tra 227 pagine e schede prodotti
   Anice verdestampa
Anice verde
Categoria/e:  erbario
Anice verde Anice verde
La droga costituita dal frutto della Pimpinella anisum (fam. Umbelliferae), erba annuale originaria dell'oriente, coltivata in Europa meridionale e spontanea in Egitto e Medio Oriente.

Tempo balsamico:


Il frutto deve essere raccolto a completa maturazione (luglio-settembre) con l'intera pianta; le piante, legate in piccoli fasci, si lasciano essiccare all'ombra; quindi si procede alla battitura per separare i frutti che si conservano in sacchetti di carta, in ambiente asciutto.

 

Proprietá:


Carminativo; antiputrefattivo e antifermentativo; disinfettante intestinale; antispasmodico del tubo gastroenterico; galattogogo.

 

Indicazioni:


Meteorismo, flatulenza, aerofagia; dispepsia fermentativa e putrefattiva; dolori gastrici o intestinali; emicranie digestive, gastralgie nervose.

E' utilizzabile anche durante la gravidanza e l'allattamento.


Infuso:


2 gr per 200 ml di acqua bollente; infusione 10 min. Una tazza pro dose, 3 volte al giorno dopo i pasti.

 

Controindicazioni:


L'essenza di anice puó essere tossica a forti dosi.

 

Informazioni di riferimento e Bibliografia

carrello vuoto
immagine