Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner,
scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformitá alla nostra Cookie Policy.

Hanno visitato:

Cuscino trapuntato ai noccioli di ciliegia blu...
Fascia trapuntata ai noccioli di ciliegia, con fodera blu e fantasia di decori alpini, ottimo rimedio per rilassare e allentare le tensioni muscolari, distorsioni, contusioni e dolori alla colonna vertebrale....



Set 2 Unguento lenitivo...
Unguelto balsamico lenitivo, coadiuvante per dolori articolari e muscolari. Set composto da 2 confezioni da 50 ml. cad....



Profumatore con bastoncini al Muschio Bianco...
Fragranza naturale al Muschio Bianco con dispensatore di midollo di canna di bamb. Confezione sufficiente per pi di dodici mesi di profumazione. Senza alcool....





Profumatore per ambiente con bastoncini al Talco


Fragranza naturale al Talco con dispensatore di midollo di canna di bamb. Confezione sufficiente per pi di dodici mesi di profumazione. Senza alcool.


Prodotto:

MOMENTANEAMENTE NON DISPONIBILE

Confezione da 200 ml.

Aromaterapia: antistress, antidepressivo, tachicardia e ipertensione.

talco Profumatore per ambiente con bastoncini al TalcoTalco

Il talco è un minerale, un fillosilicato di magnesio molto diffuso sulla Terra e noto sin dall'antichità. Il nome deriva dall'arabo talq.

Il talco è un minerale di origine secondaria, presente sia nelle rocce eruttive, sia, frequentemente, in quelle metamorfiche, nelle quali può anche essere il componente principale e in questo caso si parla di talcoscisti.

Invece la genesi dei suoi giacimenti può essere dovuta a metamorfismo regionale di rocce basiche o di dolomie silicee, oppure di calcari dolomitici a silicati magnesiaci.

Infine i giacimenti possono essersi originati anche per apporto di fluidi ricchi in anidride carbonica e di silice, su rocce ultrabasiche, oppure per metamorfismo di contatto in rocce sedimentarie.

Il talco si rinviene in scaglie, piccoli cristalli, masse compatte scagliose o granulari, lamine a contorno pseudoesagonale riunite in aggregati a rosetta oppure in gruppi globulari stellati.

Il talco è largamente impiegato nell'industria delle materie plastiche come carica: un paraurti di un'auto può infatti contenere fino al 40 % di talco.

È largamente usato come carica, come assorbente delle peci e come patina nell'industria della carta; come lubrificante secco e come carica nell'industria della gomma; come agente fluidificante nell'industria ceramica; come additivo nella produzione di mangimi.

Viene adoperato nella preparazione di pitture, vernici e stucchi nonché nella cosmesi e nella farmacopea quando è di elevata purezza.

Il comune nome borotalco identifica un prodotto a base di talco e acido borico, il cosiddetto talco borato.

Informazioni di riferimento e Bibliografia



Istruzioni per l'uso: per la prima settimana i bastoncini vanno capovolti almeno una volta al giorno per fare in modo che si impregnino della fragranza.

Successivamente capovolgere i bastoncini quando si seccano o quando se ne ritiene opportuno.

Forse potrebbe interessarti anche:

www.natursit.com - All rights reserved - Italy - P. IVA 01923300030 - R.E.A. VB - 191489
Top Clean Italia di Orlando Domenico - Via Cavour, 4 - 28865 Crevoladossola ( VB ) Tel. + 39 3474914137