Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner,
scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformitá alla nostra Cookie Policy.

Hanno visitato:

Macrogel Detergente 100 ml....
Universale per ogni tipo di pelle grazie alle proprietà dell'acqua informatizzata, depura in profondità i pori della pelle preparandola a ricevere tutta l’azione benefica del macrogel-gel....



Biolady neutro 5 litri, Acqua informatizzata...
Tanica di 5 litri di Acqua di Torino con una percentuale del 15% della Sorgente del Pian Della Mussa (TO) informatizzata nei Laboratori della Ditta Medisan....



Set 4 Saponette Miele e fiori di Stella Alpina...
Set composto da 4 saponette vegetali da 100 gr. cad. al Miele e di Stella Alpina a base di olio di cocco, olio di palma e olio d'oliva....





Set 2 confezioni di candelotti di zolfo


Il candelotto di zolfo o cannello di zolfo ad effetto analgesico è un rimedio popolare ligure per il torcicollo, dolori cervicali, strappi, contusioni, artriti ecc.


Prodotto:

nome: Set 2 confezioni di candelotti di zolfo
codice prodotto: N1006
prezzo: 15.00 Euro quantitá



Set composto da 2 confezioni, per un totale di 6 barrette di zolfo

Pur non avendo alcun riscontro scientifico ufficiale, questa pratica gode tutt'oggi di una certo seguito, soprattutto in Liguria.

I "candelotti" o i "cannelli" sono cilindri di zolfo pressato. Vengono sfregati o fatti rotolare premendoli sulla parte del corpo dolorante per 5/10 minuti, donando sollievo alla sensazione dolorosa, delle articolazioni e dei muscoli.

Dei piccoli scoppiettii vi segnaleranno l’azione dello zolfo che assorbe le tensioni elettrostatiche negative presenti nella zona infiammata.
cannelli di zolfo
L'effetto dell'applicazione è spesso immediato dopo il primo trattamento, ma può manifestarsi a distanza relativamente ravvicinata e dopo ripetizione dello stesso.

Un’eventuale rottura della barretta di zolfo indica un assorbimento rapido delle tensioni negative. Continuate quindi a massaggiare con una nuova barretta di zolfo per terminare l’assorbimento.

Quando le barrette di zolfo saranno rotte in pezzetti piccoli e non più utilizzabili, si possono polverizzare e sciogliere in acqua calda per un impacco sulla zona dolorante o un pediluvio.

Le barrette di zolfo assorbono meglio se sono fredde (consigliamo di raffreddarle prima di usarle mettendole nel congelatore per 5 minuti).

Dopo averle usate vanno sciacquate per un minuto sotto l’acqua corrente, poi riposte nella loro confezione conservandole in un luogo asciutto, pronte per un nuovo utilizzo.

Forse potrebbe interessarti anche:

www.natursit.com - All rights reserved - Italy - P. IVA 01923300030 - R.E.A. VB - 191489
Top Clean Italia di Orlando Domenico - Via Cavour, 4 - 28865 Crevoladossola ( VB ) Tel. + 39 3474914137