Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner,
scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformitá alla nostra Cookie Policy.

Hanno visitato:

Bergamotto ( Citrus bergamia )...
L'esenza di Bergamotto puo costituire un buon disinfettante, soprattutto per proteggere le ferite da infezioni secondarie....



Profumatore per ambiente con bastoncini Jojoba...
Fragranza naturale Jojoba con dispensatore di midollo di canna di bambù. Confezione sufficiente per più di dodici mesi di profumazione. Senza alcool....



Servizio Clienti - Normativa sulla Privacy...
Il trattamento dei dati che la riguardano viene svolto nell'ambito della banca dati elettronica di Top Clean Italia nel rispetto di quanto stabilito dalla legge sulla privacy....





Set 2 confezioni di candelotti di zolfo


Il candelotto di zolfo o cannello di zolfo ad effetto analgesico è un rimedio popolare ligure per il torcicollo, dolori cervicali, strappi, contusioni, artriti ecc.


Prodotto:

nome: Set 2 confezioni di candelotti di zolfo
codice prodotto: N1006
prezzo: 15.00 Euro quantitá



Set composto da 2 confezioni, per un totale di 6 barrette di zolfo

Pur non avendo alcun riscontro scientifico ufficiale, questa pratica gode tutt'oggi di una certo seguito, soprattutto in Liguria.

I "candelotti" o i "cannelli" sono cilindri di zolfo pressato. Vengono sfregati o fatti rotolare premendoli sulla parte del corpo dolorante per 5/10 minuti, donando sollievo alla sensazione dolorosa, delle articolazioni e dei muscoli.

Dei piccoli scoppiettii vi segnaleranno l’azione dello zolfo che assorbe le tensioni elettrostatiche negative presenti nella zona infiammata.
cannelli di zolfo
L'effetto dell'applicazione è spesso immediato dopo il primo trattamento, ma può manifestarsi a distanza relativamente ravvicinata e dopo ripetizione dello stesso.

Un’eventuale rottura della barretta di zolfo indica un assorbimento rapido delle tensioni negative. Continuate quindi a massaggiare con una nuova barretta di zolfo per terminare l’assorbimento.

Quando le barrette di zolfo saranno rotte in pezzetti piccoli e non più utilizzabili, si possono polverizzare e sciogliere in acqua calda per un impacco sulla zona dolorante o un pediluvio.

Le barrette di zolfo assorbono meglio se sono fredde (consigliamo di raffreddarle prima di usarle mettendole nel congelatore per 5 minuti).

Dopo averle usate vanno sciacquate per un minuto sotto l’acqua corrente, poi riposte nella loro confezione conservandole in un luogo asciutto, pronte per un nuovo utilizzo.

Forse potrebbe interessarti anche:

www.natursit.com - All rights reserved - Italy - P. IVA 01923300030 - R.E.A. VB - 191489
Top Clean Italia di Orlando Domenico - Via Cavour, 4 - 28865 Crevoladossola ( VB ) Tel. + 39 3474914137